Riserva Marina di Miramare

Home > Meraviglie > Riserva Marina di Miramare
Condividi:

Riserva Marina di Miramare

Rimini

Paesaggi e punti panoramici

La Riserva Marina di Miramare è stata istituita nel 1986 con decreto del Ministero dell’Ambiente che ne ha affidato la gestione a WWF Italia. Miramare è parte della rete di 17 aree naturali protette della Regione Friuli Venezia Giulia, situata nel golfo di Trieste, ha sede presso il Castelletto di Miramare. L’ambiente in cui è localizzata è un tratto marino-costiero, roccioso nella sua porzione costiera, che digrada in massi, ciottoli e formazioni fangose mano a mano che ci si sposta dalla costa al mare. I fondali – la cui profondità massima è di 18 metri – sono rocciosi, ciottolosi e sabbiosi sino alla profondità di 8 metri circa, poi fangosi. La costa è formata da roccia calcarea tipica del Carso, territorio di cui il promontorio di Miramare rappresenta una piccola estensione del litorale. Nei 30 ettari protetti, per una fascia di 200 m dalla linea di costa, vige un regime di tutela integrale. In tale area fa eccezione un corridoio di circa 1 ettaro, in corrispondenza della scogliera del Castello di Miramare, in cui vengono concentrate le visite subacquee guidate con autorespiratore. La zona a protezione integrale è circondata inoltre da una protezione parziale, detta “Buffer”: è un’area di 90 ettari che costituisce un’ulteriore cintura protetta di 400 metri di ampiezza e in cui vige il divieto di pesca professionale e di ancoraggio.

Galleria Fotografica