Selve Costiere di Toscana è una MERAVIGLIA ITALIANA. Ha vinto il premio LAURUS
Consideriamo Meraviglie Italiane tutte quelle proposte che hanno raggiunto i 1.000 like da parte degli utenti iscritti al portale. La nascita di una Meraviglia Italiana è un importante evento per il luogo che la ospita. Verrà consegnato l'attestato di Meraviglia Italiana e si procederà ad una ampia pubblicizzazione a livello locale e nazionale.
Per ottenere la corona d'alloro che designa vincitore del Premio Laurus, una Meraviglia Italiana deve raggiungere 10.000 like. Oltre alla maggiore valorizzazione della Meraviglia sul portale, le vincitrici del Laurus, otterranno l'assistenza di un'università italiana partner per lo sviluppo e la promozione della Meraviglia vincitrice. Premio Laurus, il coronamento del percorso di Meraviglia Italiana.
Selve Costiere di ToscanaPaesaggi e punti panoramici

Il nome della nuova Riserva "Selve costiere di Toscana" risulta particolarmente azzeccato per la sua capacità di descrivere il territorio nella sua interezza, ma anche per rappresentarlo a livello internazionale con incredibile efficacia comunicativa, evocando la foresta, la costa e il potente brand "toscana". Nella Riserva ci sono eccellenze naturali, storiche e culturali (basti pensare al Parco, al Museo della Certosa, ai paesaggi agrari delle colline, ai mille luoghi di cultura dei 9 comuni, alla costa ed alle terme) che hanno impressionato anche il Bureau dell'UNESCO a Lima. Ora dunque parte il lavoro che tutti i soggetti pubblici e privati dovranno fare per valorizzare il riconoscimento UNESCO: il gruppo di lavoro, coordinato dal Parco, si misurerà sulla scelta di un efficace logo, sulla segnaletica della Riserva MAB, sulla costruzione di reti di sentieri e connessione tra i territori, sulle strategie di comunicazione anche a fini turistici ma soprattutto sui progetti di valorizzazione delle attività umane come strumento di conservazione della natura, del paesaggio e della qualità della vita. E' questo, del resto, l'obiettivo principale delle Riserve MAB dell'UNESCO nel mondo, con le quali anche le Selve costiere di Toscana entreranno da subito in rete, partecipando a progetti di livello internazionale. Sarà importante quindi anche il contributo dei soggetti privati che hanno già aderito (e che il Parco ringrazia di cuore) e di quelli che lo vorranno fare: un'occasione davvero d'oro per la tutela e valorizzazione di questo straordinario tratto di costa toscana.

MERAVIGLIAITALIANA

HTML 4.01 Valid CSS Pagina caricata in: 0.073 secondi - Powered by Simplit CMS