Misteri di Santa Cristina è una MERAVIGLIA ITALIANA. Clicca sul CUORE e aiutala a vincere il Premio Laurus
Consideriamo Meraviglie Italiane tutte quelle proposte che hanno raggiunto i 1.000 like da parte degli utenti iscritti al portale. La nascita di una Meraviglia Italiana è un importante evento per il luogo che la ospita. Verrà consegnato l'attestato di Meraviglia Italiana e si procederà ad una ampia pubblicizzazione a livello locale e nazionale.
Per ottenere la corona d'alloro che designa vincitore del Premio Laurus, una Meraviglia Italiana deve raggiungere 10.000 like. Oltre alla maggiore valorizzazione della Meraviglia sul portale, le vincitrici del Laurus, otterranno l'assistenza di un'università italiana partner per lo sviluppo e la promozione della Meraviglia vincitrice. Premio Laurus, il coronamento del percorso di Meraviglia Italiana.
Misteri di Santa CristinaManifestazioni e tradizioni

La solennità di Santa Cristina a Bolsena il 24 luglio è ancora oggi la più grande, la più singolare, la più sentita dalla popolazione. Ogni anno, la sera del 23 luglio e la mattina del giorno successivo le gesta della martire bolsenese, morta alla tenera età di 12 anni, rivivono nella fantasia dei suoi concittadini attraverso un'antichissima azione scenica, vera "…reliquia vivente del dramma sacro…", popolarmente chiamata "Misteri". I “Misteri” rievocano, in una decina di quadri plastici su palchi montati nelle principali piazze del centro storico, i martiri cui fu sottoposta la giovane Cristina: sopravvisse a tutto fino a che il Signore non permise che fosse uccisa dalle frecce dei suoi carnefici. Le rappresentazioni sceniche, affidate tradizionalmente ai cittadini bolsenesi, vestiti con costumi dell'epoca romana, sono quanto resta di un culto popolare che in passato era più complesso e articolato. Le scene si animano di personaggi silenziosi e statici: Santa Cristina galleggia sulla pietra nel lago, il supplizio della ruota, il carcere, il supplizio della fornace, i diavoli, la flagellazione, la distruzione degli idoli, le aspidi, la morte per le frecce, la Gloria. Il programma dei festeggiamenti prevede: 23 luglio ore 22,00 : trasporto dell’immagine della Santa dalla Basilica di S. Cristina alla chiesa del SS. Salvatore: lungo il percorso della processione, svolgimento dei “Misteri”; 24 luglio ore 10,00: processione e lungo il tragitto svolgimento dei “Misteri”; 24 luglio ore 23,30 porto turistico: Grandioso spettacolo pirotecnico sul lago.

MERAVIGLIAITALIANA

HTML 4.01 Valid CSS Pagina caricata in: 0.081 secondi - Powered by Simplit CMS