Isola dei Conigli è una MERAVIGLIA ITALIANA. Clicca sul CUORE e aiutala a vincere il Premio Laurus
Consideriamo Meraviglie Italiane tutte quelle proposte che hanno raggiunto i 1.000 like da parte degli utenti iscritti al portale. La nascita di una Meraviglia Italiana è un importante evento per il luogo che la ospita. Verrà consegnato l'attestato di Meraviglia Italiana e si procederà ad una ampia pubblicizzazione a livello locale e nazionale.
Per ottenere la corona d'alloro che designa vincitore del Premio Laurus, una Meraviglia Italiana deve raggiungere 10.000 like. Oltre alla maggiore valorizzazione della Meraviglia sul portale, le vincitrici del Laurus, otterranno l'assistenza di un'università italiana partner per lo sviluppo e la promozione della Meraviglia vincitrice. Premio Laurus, il coronamento del percorso di Meraviglia Italiana.
Isola dei ConigliPaesaggi e punti panoramici

E’ considerata parte integrante dell'isola di Lampedusa, alla quale è unita in alcuni periodi dell'anno da un breve istmo di sabbia; anche quando non c'è il collegamento di sabbia può essere raggiunta ugualmente camminando nell'acqua, profonda meno di un metro. Si tratta di una piccola isola che sorge al centro di un'ampia baia, la cui superficie è di circa 4.4 ha, mentre l'altezza massima di 26 m.. Il paesaggio in esame dista dalla costa siciliana 116 Km e da quella tunisina soltanto 61. Varie sono le storie e le leggende che ruotano intorno questo particolare nome, ma il tutto rimane legato a questo strano e affascinante fenomeno che vede l'isolotto ricongiungersi alla terraferma e le cui motivazioni scientifiche sono forse ancora poco chiare. Di sabbia finissima è invece formata la spiaggia dove a giugno, annunciando l’estate, vengono a deporre di notte le uova le tartarughe marine “Caretta caretta”, specie minacciata e protetta. La spiaggia dei Conigli è molto importante per la loro sopravvivenza, perché ormai sono molto rari i siti naturali, privi di urbanizzazione, di luci e di rumori, che possono consentire alla tartaruga di riprodursi. Questa spiaggia va quindi visitata con tutta l’attenzione che merita un posto di così rara bellezza. Anche per questo motivo nel 1984 la Regione Siciliana l’aveva dichiarata Riserva Naturale. Purtroppo, per diversi anni la riserva è rimasta solo una “riserva sulla carta”, fino a quando nel 1996, ne è stata affidata la gestione a Legambiente. Sempre di più, tale sito è punto di attrattività per i giovani che intendono alternare il giusto divertimento a delle vacanze naturalistiche e rispettose dell’ambiente che li rende ospiti. L’Isola dei conigli è un patrimonio dell’umanità e tale deve rimanere,tutti noi dovremo rispettare scrupolosamente le norme di Legambiente per il rispetto di questa zona, per la sua conservazione. L'isola dei conigli e' unica soprattutto per il suo rigore e la sua disciplina, che sicuramente danno la possibilità ai giovani di venire in contatto con una realtà completamente differente dalla caotica realtà delle località di mare famose per il puro divertimento, ma che sicuramente lasciano oltre che un ricordo indelebile per le bellezze naturali che offre, anche un insegnamento sull’ecosostenibilità di paradisi terrestri ormai minacciati dall’uomo.

MERAVIGLIAITALIANA

HTML 4.01 Valid CSS Pagina caricata in: 0.032 secondi - Powered by Simplit CMS