Il Monte Cervino è una MERAVIGLIA ITALIANA. Clicca sul CUORE e aiutala a vincere il Premio Laurus
Consideriamo Meraviglie Italiane tutte quelle proposte che hanno raggiunto i 1.000 like da parte degli utenti iscritti al portale. La nascita di una Meraviglia Italiana è un importante evento per il luogo che la ospita. Verrà consegnato l'attestato di Meraviglia Italiana e si procederà ad una ampia pubblicizzazione a livello locale e nazionale.
Per ottenere la corona d'alloro che designa vincitore del Premio Laurus, una Meraviglia Italiana deve raggiungere 10.000 like. Oltre alla maggiore valorizzazione della Meraviglia sul portale, le vincitrici del Laurus, otterranno l'assistenza di un'università italiana partner per lo sviluppo e la promozione della Meraviglia vincitrice. Premio Laurus, il coronamento del percorso di Meraviglia Italiana.
Il Monte CervinoPaesaggi e punti panoramici

Il Monte CERVINO appartiene alle Alpi Pennine e con i suoi 4478 m s.l.m. è la terza montagna più alta d’Europa. Confina a nord con la Svizzera e dal lato sud domina la Valtournenche (Valle d’Aosta) e la conca di Breuil-Cervinia con la sua inconfondibile forma piramidale. Nessun’altra montagna al mondo si riconosce a prima vista come il monte Cervino sia dal lato italiano che da quello svizzero. Possiede una storia e una letteratura unica negli annali dell’alpinismo, certamente una delle mete più ricercate dagli amanti delle arrampicate tradizionali e non. La scalata è stata addirittura svolta da animali (cani, gatti) e bambini (il più giovane, di 7 anni, ha raggiunto la cima in 2 ore). Alcune guide locali l’hanno scalata più di 300 volte ed ogni facciata possiede i propri record e le proprie vie di risalita. La vetta è stata conquistata nel 1865 dall’inglese Whymper, dopo un’appassionante “sfida” con il valdostano Carrel che ha visto quest’ultimo raggiungere la meta soltanto 3 giorni dopo. La formazione del Cervino risale approssimativamente a 200 milioni di anni fa, con la suddivisione della Pangea e la conseguente deriva dei continenti. La classica figura a piramide è stata acquisita in tempi più recenti a seguito dell’erosione di milioni di anni, si pensa infatti che in origine fosse simile ad una grande collina di forma circolare. Vista la sua altezza che supera il limite delle nevi perenni, risulta costantemente ricoperto di ghiaccio formato da accumuli di neve compattati nel tempo. Breuil-Cervinia, il paese alle pendici, è conosciuta in particolare per il magnifico comprensorio sciistico, che, collegato con Zermatt (Svizzera) e Valtournenche offre 350 km di piste di diverse difficoltà e, grazie all’altezza del domaine skiable diventa una delle poche mete internazionali dello sci estivo.

MERAVIGLIAITALIANA

HTML 4.01 Valid CSS Pagina caricata in: 0.051 secondi - Powered by Simplit CMS